Abilitare i cookie





IL BUONARROTI PARTECIPA A "TRENTO SMART CITY WEEK 2019"




 


MARTEDI' 17 SETTEMBRE ORE 10.00
PROGETTA IL FUTURO DELLA TUA CITTÀ – CITTADINI SMART PER UNA CITTÀ SMART
EIT Digital - Via Sommarive, 18 - Trento - Edificio Nord 1° Piano
Roberto Saracco, Andrea Giacchino, Lanfranco Marasso, Derrick de Kerckhove
Laboratorio-evento promosso dal nodo italiano di EIT Digital per le classi degli istituti superiori. L’obiettivo è quello di fornire agli studenti alcuni elementi concreti per ideare e comunicare servizi fruibili dal territorio. Verranno illustrati i concetti base sulla Trasformazione Digitale e sull’uso di strumenti “social” per digital marketing mirato alla diffusione di servizi.


VENERDI' 20 SETTEMBRE ORE 8.30
VISITA STAND ENTI PROVINCIALI
Classe 5INA indirizzo Informatica e Telecomunicazioni – articolazione Informatica, Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, TRENTO.


VENERDI' 20 SETTEMBRE ORE 18.00
DEMO
UNA SMART CITY REALIZZATA CON I LEGO
Villaggio Digitale - Sala 4 (Spärck Jones)
Biennio di robotica dell’Istituto Tecnico Industriale Buonarroti, Jessica Cologna, Giacomo Colle
I ragazzi del gruppo del biennio di robotica dell’Istituto Tecnico Industriale Buonarroti mostrano la loro realizzazione di una Smart City con il LEGO.


VENERDI' 20 SETTEMBRE ORE 20.00
DEMO
CHATCOOP - FREE EDUCATIONAL CHATBOT
Villaggio Digitale - Sala 2 (Olivetti)
Classe 5INA indirizzo Informatica e Telecomunicazioni – articolazione Informatica, Istituto Tecnico Tecnologico M. Buonarroti, TRENTO.
La Cooperativa Formativa Scolastica ChatCoop - in collaborazione con la cooperativa informatica POSIT, si è occupata dello sviluppo di chatbot mediante Telegram che facilitano la vita scolastica grazie allo sviluppo di servizi digitali.


DOMENICA 22 SETTEMBRE ORE 10.00
cheAria - Prospettive IoT a supporto del monitoraggio della qualità dell'aria
Piazza Duomo
Sempre più sensori fanno parte della nostra vita quotidiana e sono ora disponibili strumenti “fai da te” per il controllo delle caratteristiche ambientali. Saperli utilizzare vuol dire essere consapevoli non solo dello strumento di misura che adoperiamo ma anche della complessità che sta dietro al dato che rileviamo. Questo è il filo conduttore del progetto “cheAria”.
cheAria SmartCity (link)