Abilitare i cookie

Progetto "Posto Occupato" 2015-2016

Anche per questo anno scolastico l’ITT BUONARROTI , in collaborazione con il Club Soroptimist di Trento, ripropone il progetto  Posto Occupato.

Nato da una geniale intuizione di Maria Andaloro, ossia allestire un posto simbolico e di occuparlo per quelle donne che non hanno più un ruolo nella società civile, perché uccise da un uomo, il progetto non  mira solo al ricordo delle vittime innocenti di un amore malato, ma si propone l’obiettivo di contribuire ad educare i ragazzi al rispetto delle relazioni di genere.

Il progetto vedrà la partecipazione di sette classi dell’Istituto (3^ELA, 3^AUA, 3^CMA, 3^MMA, 3^INB, 3^CBA e 2^O), per un totale di circa 160 studenti .

Sempre nell’ambito di questo progetto, la scuola ospiterà già a partire dalla prossima settimana la mostra itinerante “VIOLATE” di Lelio Bonaccorso. Si tratta di 10 tavole, in stile grafhic novel, che rappresentano alcune tra le tante modalità con le quali le donne  vengono umiliate, maltrattate e subiscono violenza.

Momento culminante del percorso sarà, poi, l’incontro il 14 novembre in Aula Magna degli studenti con Maria Andaloro, editore della rivista online “La Grande Testata”, nonché ideatrice del progetto “Posto Occupato” .

Per il nostro Istituto questa è una grande opportunità: se vogliamo che le nuove generazioni siano educate al rispetto e alla tolleranza, dobbiamo partire dalla scuola, contrastare  gli stereotipi, offrire nuovi modelli di identificazione e insistere sul fatto che la violenza di genere è una violazione dei diritti fondamentali della persona.

E’ una bella sfida, ma è nostro compito contribuire allo sviluppo non solo cognitivo dei ragazzi. A noi piacerebbe che diventassero degli uomini e delle donne pienamente consapevoli di sé, dei propri limiti, ma anche dei propri inalienabili diritti.

 

Copyright © "M. Buonarroti" - Trento. Tutti i diritti riservati.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL