Abilitare i cookie

Laboratori scuole medie

Le proposte operative del ”Buonarroti-Pozzo” per l’anno scolastico 2017-18

Proposte per classi di scuole secondarie di primo grado, accompagnate dai loro insegnanti.

L’Istituto Tecnico Tecnologico “M.Buonarroti-Pozzo” vuole farsi conoscere offrendo attività di laboratorio per gli alunni della scuola secondaria di primo grado. Andando incontro sia alle richieste dei programmi ministeriali che all’esigenza di acquisire competenze su tematiche nuove, docenti e tecnici affrontano temi quali la statica dei corpi rigidi, l’idrostatica, la calorimetria, il clima, i moti, l’elettricità, i motori elettrici, le proprietà dei materiali, la probabilità, la programmazione con l’informatica, le telecomunicazioni, robotica, topografia, geotecnica e didattica digitale per l’uso di iPad.

 Le attività laboratoriali condotte a piccoli gruppi stimolano la curiosità dei piccoli studenti-ricercatori che sperimentano il metodo scientifico nell’ottica del “saper fare”. In altre situazioni, metodologie didattiche quali il cooperative learning e l’approccio peer to peer coinvolgono attivamente gli studenti, che si trovano al centro di un processo formativo innovativo efficace.

Da quest'anno ad alcuni dei  laboratori parteciperanno, aiutando, studenti del nostro triennio in attività di alternanza scuola- lavoro.

Prenotazione delle attività: inizialmente tramite  e-mail per accordi con le referenti del progetto e inviando,  successivamente il modulo di registrazione in fondo alla pagina indicando la data dopo averla concordata con i docenti referenti.

Tutte le attività sono gratuite e richiedono, per una buona riuscita,  un comportamento adeguato degli studenti  nei laboratori e la loro partecipazione attiva.

Le classi terze saranno accolte fino a fine gennaio 2018 ed avranno la precedenza su altre classi fino a quella data.

Prenotazioni Dipartimento Chimica : prof.ssa Irene Ginese    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per tutte le altre prenotazioni: prof.ssa Piera Seiser                Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.                 

Disponibilità dei laboratori : il pomeriggio dal lunedì al venerdì, orario 14:00-17:00,  con attività che durano circa  due ore. Il laboratorio di fisica è a disposizione il martedì pomeriggio e il giovedì mattina dalle 8.00 alle 13.00. 

Periodo:  dal 15 ottobre 2017  a fine aprile 2018.

Prenotazione delle attività:

I docenti di costruzioni, ambiente e territorio, meccanica e meccatronica, chimica e biotecnologie, elettrotecnica ed elettronica, fisica, matematica, informatica e telecomunicazioni propongono degli esperimenti  agli studenti della scuola media che verranno guidati nei diversi laboratori  ad operare con metodo scientifico nell’ottica del saper fare, sollecitati a trovare agganci con la vita di tutti i giorni per un approccio più stimolante.

Procedura comune :

  • accoglienza  degli studenti da parte dei docenti e dei tecnici e  divisione in gruppi
  • distribuzione delle schede di lavoro
  • spiegazione di obiettivi, metodi e strumenti di misurazione per effettuare l’esperienza
  • esecuzione delle attività
  • valutazioni e conclusioni
  • indicazioni didattiche per proseguire l’attività nella scuola media di provenienza

 

Terminato il laboratorio chiediamo gentilmente al docente referente che ha accompagnato la classe di rispondere al questionario online per un feedback sull’attività svolta.


costruzioniLABORATORI DI COSTRUZIONI AMBIENTE TERRITORIO E CAT-GEOTECNICO

1. PROVA A ROMPERMI!     

Semplici prove sui materiali per le costruzioni

2. DAL DISEGNO ALL'OGGETTO TRIDIMENSIONALE    

Presentazione pratica di modellazione e stampa di oggetti

3. VEDO E MISURO LONATANO          

Utilizzo di strumenti topografici per semplici misure

4. RICONOSCIAMO LE ROCCE!          

Laboratorio per imparare a riconoscere le rocce e il nostro territorio

   


 

meccanicaLABORATORI DI MECCANICA E MECCATRONICA ED ENERGIA

1. SI ROMPE O NON SI ROMPE?

Studio in laboratorio delle proprietà meccaniche dei materiali, in particolare la resistenza alla deformazione attraverso prove di trazione. Che resistenza hanno funi di acciaio e corde da arrampicata?

2. PROPULSIONE: LE PROPRIETA’ DEI FLUIDI E IL VOLO DEI MISSILI

Studio in laboratorio della densità e della pressione in relazione alla propulsione aerea: come volano i missili?

   


 

chimicaLABORATORI DI CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE

1. SOSTENZE MISCELE E SEPARAZIONI (La definizione di sostanza e le tecniche per la separazione delle sostanze presenti nelle miscele. Trasformazioni fisiche o chimiche) - Unità didattiche: Distillazione; Filtrazione; Cromatografia circolare, Le sostanze pure, La massa nelle reazioni chimiche.

2. MASSA E VOLUME (Costruiamo un modello per interpretare i fenomeni macroscopici di solidi, liquidi e gas. La nostra mente, misuriamo assieme e costruiamo nuovi strumenti di misura) - Unità didattiche: Percorso didattico sulla densità dei corpi solidi.    New!

3. CHIMICA ENERGIA E AMBIENTE (Sostanze ed elettricità: metalli in soluzione, pile, elettrolisi, fuell cell) - Unità didattiche: ruggine o altro, costruiamo una pila, scomponiamo acqua.

4. LA CHIMICA NEL PIATTO (Facciamo stare assieme chi non si sopporta: gli emulsionanti, dal salato al dolce)  - Unità didattiche: emulsionanti, la curcuma, carboidrati, microorganismi del cibo fermentato.

5. CHIMICA DEI MATERIALI (Plastiche e bioplastiche, naturali o sintetiche?) - Unità didattiche: La bioplastica del latte, bioplastica e amido.

6. MODULI CLIL IN INGLESE  (Mineralogia. Separazioni e cromatografia. Trasformazioni fisiche e chimiche. Relazione tra massa e volume) Unità didattiche: Mineralogia, Separazioni e cromatografia, Trasformazioni fisiche e chimiche, Relazione tra massa e volume, la densità.      New! 

 

 


 

elettronicaLABORATORI DI ELETTROTECNICA ELETTRONICA E AUTOMAZIONE

1. ACCESO O SPENTO? DALLA SCOPERTA DELL’ELETTRICITA’ AI CIRCUITI

Costruzione a gruppi di circuiti con lampadine in serie e in parallelo: osservazione e misure di correnti e di tensioni. Quali lampadine sull’albero di Natale? E in casa?

2. ACCENDO UNA LAMPADINA: NON INTERRUTTORE MA FOTORESISTENZA

Realizzazione, osservazione e analisi di un circuito crepuscolare con componenti elettronici quali resistore, trimmer, fotoresistore, diodo, transistor e relè.

3. COSTRUISCI IL TUO MOTORE ELETTRICO!

Da Oersted a Faraday : elettricità e magnetismo. Realizzazione di un motore elettrico con materiale facilmente reperibile: un tappo di sughero, filo di rame, spille da balia e una calamita.

4. OGGI SONO ELETTRICISTA DI ABITAZIONE CIVILE            

Interpretazione di semplici schemi elettrici, calblaggio di un impianto elettrico su pannelli muniti di cassette di derivazione e tubi. Accensione tramite l’impianto elettrico della “casa” di una lampada con interruttore e presa.


 

fisicaLABORATORI DI FISICA

1. PRESSIONE DI ARIA E ACQUA: SI’ GRAZIE !

Misura a gruppi della pressione idrostatica e sua dipendenza dall’altezza e dalla densità. Raccolta dati e analisi del grafico.

2. AFFONDO O GALLEGGIO?

Verifica a gruppi della spinta di Archimede e sua dipendenza dal volume del corpo e dalla densità del liquido. Costruzione del grafico su LIM : dalle misure sperimentali alla legge.

3. L’ARIA E I SUOI MOTI

Attraverso esperimenti qualitativi e quantitativi capire come la pressione atmosferica, la temperatura e l’umidità dell’aria determinano le condizioni meteorologiche di una territorio.

4. EQUILIBRIO DEI CORPI

Si sperimenta l’equilibrio dei corpi rigidi in situazioni estreme in relazione al baricentro. Si determina il baricentro della sagoma del lago di Garda. Si studia la legge di proporzionalità inversa della leva raccogliendo i dati in tabella e analizzando il grafico.

5. I MOTI DEI CORPI

Osservazione e analisi della camminata costante e del moto uniformemente accelerato di una palla che rotola lungo un piano inclinato, tramite sonar CBR e calcolatrice Texas con programma RANGER ( a gruppi) . Il tubo di Newton. Il piano inclinato di Galileo.

6. TEMPERATURA E CALORE

Trasmissione del calore: conduzione, convezione e irraggiamento attraverso esperimenti qualitativi. Taratura di un termoscopio: il termometro. Misura a gruppi della temperatura di fusione dell’acido laurico. Irraggiamento di un corpo bianco e nero .

7. DALL’ELETTRONE AI CONSUMI ENERGETICI

Elettrizzazione per strofinio, generatore di van de Graff per esperimenti di elettrostatica, misura di corrente in un circuito, misura di potenza elettrica, consumi energetici degli elettrodomestici.

8. PANNELLI FOTOVOLTAICI ED ENERGIA RINNOVABILE       

Lo spettro solare e l’effetto fotovoltaico. Vantaggi ambientali del fotovoltaico. Misura della corrente in funzione della distanza dalla sorgente luminosa. 

9. MODULI CLIL IN INGLESE  (Metodo scientifico e Galileo. Leve. Spinta di Archimede)     New!


informaticaLABORATORI DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI

LABORATORI DI INFORMATICA

1. QUALCUNO E’ ENTRATO NELLA MIA CAMERA?   

Progettazione e sviluppo di un dispositivo per la rivelazione di accessi non autorizzati ad un ambiente privato tramite Arduino.

           2. PIRATI INFORMATICI                    

Una caccia al tesoro virtuale con le mappe digitali per imparare a conoscere gli strumenti informatici, i software e i siti web per la descrizione del territorio.

3. OGGI PROGRAMMO LA CASA    

Un gioco a squadre dove si impara a leggere i manuali tecnici degli elettrodomestici di casa e vince chi riesce ad ottimizzarne la programmazione.

4. VOGLIO LANCIARE UNA PALLA SULLA LUNA!     

Velocità di fuga, gravità a altro ancora con SCRATCH.

5. YOUBOOK        

Storia, geografia, scienze, arte…..tutte le ricerche possono diventare un eBook! Portando i tuoi materiali in formato digitale ( file word, libre office, jpeg, gif,ecc..) potrai costruire un libro digitale multimediale e scoprire un’alternativa a PowerPoint.

6. LANCIO DI DADI E STATISTICA'   

I grandi numeri della statistica sperimentati in modo ludico e immediato tramite le funzioni del foglio di calcolo.

7. IL MIO ROBOT FA GOAL!

Istruiamo un robot a portare in rete una pallina seguendo un percorso ad ostacoli. Programmiamo in modo visivo e intuitivo con giochi di squadra usando Kit LEGO MINDSTORMS Education, con software EV3.

LABORATORI DI TELECOMUNICAZIONI

6. SISTEMA DOMOTICO IN MINIATURA                

Operando con strumenti per la misurazione di temperatura, luce o spostamento fisseremo delle soglie al cui superamento scatterà un segnale: scegliete se meccanico, luminoso o sonoro e vedrete partire una ventola, accendersi una luce o suonare un bip.

7. USIAMO I NOSTRI DISPOSITIVI MOBILI COME CENTRALINE!          

Riusciremo a registrare valori di temperatura, luce o spostamento per poi visualizzarli su qualsiasi dispositivo in mobilità: tablet, notebook o smartphone.


LABORATORI DI MATEMATICA

1. GIOCHIAMO CON LA PROBABILITA'         

Si introduce il concetto di probabilità utilizzando i più comuni giochi d’azzardo.       

 


1DonneEuropaLABORATORIO DI GENERE : INTERDIPARTIMENTALE

1. SRADICHIAMO GLI STEREOTIPI E VALORIZZIAMO I NOSTRI TALENTI! 

Attività laboratoriali per sfatare luoghi comuni al maschile e al femminile. Le invenzioni di grandi scienziate condizionano positivamente la vita di studenti e studentesse: scopriamo come. Immedesimiamoci nei ruoli: allora posso anch’io? 

 


i padnewLABORATORIO DI DIDATTICA DIGITALE: INTERDIPARTIMENTALE

1. DIDATTICA CON L'UTILIZZO DI IPAD PEER TO PEER        

Con l’aiuto di  alcuni studenti del biennio e del triennio la scuola diventa “leggera”: uso dei libri digitali, siti di allenamento, materiali di approfondimento, appunti condivisi, diario condiviso, presentazioni creative, video di presentazione e test digitali.

 

 

 

 

Copyright © "M. Buonarroti" - Trento. Tutti i diritti riservati.
Joomla è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL